Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.
Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

Rivestimenti Industriali

Antipolvere, Antiolio, Antistatici, Antibatterici, Antiscivolo, Antiusura, Anticorrosione. Questi rivestimenti sono la soluzione alle necessità delle aziende per soddisfare requisiti igienici, di sicurezza, resistenza all’usura e agenti chimici, cambi di destinazione d’uso e planarità, il tutto in pochi millimetri.

TIPOLOGIE INTERVENTO

  • Rivestimenti a Film (spessore 400 Micron): idoneo per rendere le superfici antipolvere, resistente alle aggressioni chimiche (acidi, succhi della frutta, agenti petrlochimici) antiolio, per creare layout di stoccaggio e/o lavorazione, rivestimenti di cisterne ad uso alimentare.
  • Rivestimento Multistrato (spessore 1,5 – 3,00 mm): Rivestimento antiusura corazzato indicato per superfici di nuova realizzazione o in buono stato di mantenimento, avente ottima resistenza chimica, indicato per superfici sottoposte a continuo stress logistico (Magazzini ortofrutticoli, smalterie, parcheggi, magazzini logistici, opifici).
  • Massetto in resina (spessore > 6 mm): Rivestimento antiusura, antiacido corazzato indicato per la riqualificare pavimenti molto ammalorati e creare pendenze per convogliamento liquidi di lavorazione (Magazzini logistici, officine meccaniche, cantine vinicole, oleifici, parcheggi, opifici)
  • Rivestimento autolivellante (spessore 2-3 mm): Rivestimento chimico resistente dal gradevole aspetto, continuo e monocromatico lucido. Particolarmente indicato per ambienti antisettici e con necessità igieniche elevate. Opportunamente caricato con filler conduttivi conferisce caratteristiche antistatiche al pavimento. (Ospedali, sale operatorie, magazzini logistici con veicoli elettrici, laboratori elettromeccanici, showroom, industria farmaceutica).
  • Rivestimento in resina metacrilica (spessore 1,5 – 3,00 mm): Rivestimento corazzato con ottime caratteristiche chimiche/meccaniche. La velocità di catalisi permette di eseguire interventi di emergenza o rivestimenti, in tempi molto ristretti. I quarzi ceramizzati, nelle varie colorazioni donano al rivestimento un aspetto davvero gradevole. (Cantine vinicole, pescherie, macelli, celle refrigeranti).
  • Rivestimento in poliuretano cemento (spessore 3-9 mm): Rivestimento con formulato tricomponente che offre ottime caratteristiche chimico/meccaniche. Resistente a traffico molto pesante e a shock termici elevati. (Cantine vinicole, magazzini logistici, friggitorie e forni industriali, opifici, industria farmaceutica).
  • Rivestimenti per supporti umidi: Si realizzano rivestimenti in resina studiati ad oc per risolvere problemi di umidità costante tramite formulati epossidici tricomponenti (barriera chimica) e/o resine fillerizzate traspiranti.
  • Autolivellante cementizio (spessore 6 mm – 1,5 cm): Rivestimento livellante con elevatissima resistenza meccanica. Ciclo di rapida esecuzione in pochi millimetri di spessore. Perfetto per pavimentazioni molto ammalorate e con principi di distacco dello spolvero di quarzo. L’aspetto minimalista lo rende apprezzabile anche in ambito civile. (Officine meccaniche, abitazioni, Showroom, magazzini logistici, piste AGV, ecc…).

Vedi Progetti